Noi Donne Home La Nostra Storia Archivio Materiali Contatti

Ricerca nell'Archivio

Numero 48 del 1970

Angela Davis non deve morire; USA: le proteste femministe e pacifiste; Scuola: le manifestazioni studentesche; Il vaccino contro la rosolia; Gela: Carmela dice no al matrimonio riparatore; Laura Betti, attrice controcorrente

Cronache e inchieste. Francia: Catherine e suo padre Georges Mathè hanno scritto un libro insieme che condanna in blocco medici, ospedali, case farmaceutiche; Londra: la cerimonia di Miss mondo è stata turbata da un gruppo di ragazze del movimento di liberazione della donna che hanno accolto le miss a fischi e pernacchie e gridando “sembra di essere al mercato delle vacche“ oppure “alla fiera ai baracconi“; Kenya: a Limuru, vicino Nairobi, in un villaggio “modello” gestito dalla Croce Rossa e dall’IPPF, organizzazione mondiale che si occupa del controllo delle nascite, vengono accolte molte mamme con i loro piccoli; durante il soggiorno le mamme seguono lezioni di puericultura e igiene nonché le più elementari nozioni di pianificazione familiare; India: Indira Gandhi presenta ai fotografi il suo primo nipotino Raoul, figlio dell’italiana Sonia; Sudan: l’ignoranza delle donne è un drammatico problema discusso dalle africane riunite a Khartoum e provenienti da 21 paesi arabi e africani, le sudanesi hanno dedicato un numero speciale della loro rivista “Saw el Marat” (la voce delle donne) al problema dell’ alfabetizzazione delle donne. Partecipazione di Fatima Ahmed Ibrahim, presidente dell’Unione Donne Sudanesi che segnala che il 94% delle donne è analfabeta contro il 77% degli uomini; Francia: il settimanale “Nouvelle observateur“ dedica un approfondimento ad un’inchiesta per capire com’è la donna 1970, il 20 novembre si è tenuto a Versailles un convegno organizzato dal settimanale Elle intitolato “gli Stati generali della donna” con oltre 300 delegate scelte da un computer; Francia: autorizzata la vendita del vaccino contro la rosolia; Svizzera: al referendum per il voto alle donne nel cantone di Zurigo vince il si; è il nono cantone svizzero su 25 che ha eliminato il divieto di voto per le donne; New York: le attrici scioperano e chiedono parità nella paga con gli attori; Roma: il parlamento sta discutendo il divorzio e la polizia carica i manifestanti; Roma una bambina di tre mesi muore di tubercolosi: viveva con i fratellini e la madre in una baracca pollaio sulla Laurentina; Vietnam del Nord: ancora bombe; Pakistan: un terribile tifone ha ucciso migliaia di persone ma beghe politiche intralciano l’afflusso dei soccorsi;
Scuola, una bomba innescata: incontro tra i rappresentanti dei tre sindacati e il ministro Misasi dopo imponenti manifestazioni studentesche, la protesta dilaga in tutto il paese.
“Il vulcano America“ di Giulietta Ascoli: esclusivo dagli USA, come lava ribollono nel cuore di New York e le proteste femministe, la violenza, la rivolta dei negri, i movimenti pacifisti.
Angela Davis non deve morire di Rita Ciotta: uniamo la nostra voce a quelle che si stanno levando da tutta Italia e dal mondo per strappare dalla camera a gas la rivoluzionaria americana.
“La tredicesima mensilità al rogo” di Mario Ugazzi: una campagna è stata architettata per farci spendere il più rapidamente possibile la tredicesima, come ci si può difendere dal consumismo? Come far fruttare al massimo la busta di Natale?
Gela: “Così è se vi pare” di Enzo Rava, come in un dramma una quindicenne è stata sedotta da Rocco Fasciana con la complicità della madre, ora si vorrebbe che sposasse il suo seduttore per liberare dal carcere mamma e spasimante; ma Carmela Turrisi stupisce tutti e dice di no.
La scuola torinese Gabrio Casati, quella del documentario televisivo di Luigi Comencini “I bambini e noi“, articolo di Patrizia Carrano “Un gioco che si chiama scuola“, valeva la pena di conoscere questa singolare scuola condotta da insegnanti aperti e intelligenti dove dalla assoluta libertà di iniziativa nascono la vita, il lavoro e gli interessi dei ragazzi.
“Ho filmato la realtà” di Rita Ciotta; incontro con il regista Luigi Comencini che invece di seguire un copione si è calato nella realtà per documentare la condizione in cui vivono tanti bambini italiani e portarla sul video.
“La vita in ballo” di Patrizia Carrano, un film di Sydney Pollack “Non si uccidono così anche i cavalli ?” che parla di una gara di ballo disumana, di un paese in crisi, di una coppia disperata con Jane Fonda e Michael Sarrazin.
“Le donne di Bilbao” di Rino Funari, spose e madri dei 16 detenuti politici, fra i quali due sacerdoti, che stanno per essere processati dal tribunale militare di Burgos, sono in prima linea nelle manifestazioni per la libertà della Spagna.
Laura Betti, intervista di Ivana Musiani alla attrice controcorrente che polemizza con gli attori e con il mondo dello spettacolo “Sola sulla barricata”.
“Pittore tra le sbarre” di Renato Nicolai: Adriano Schiumerini, il vitellone romagnolo finito in carcere per piccoli reati, ha cominciato a dipingere per sottrarsi alla disperazione; ora i critici parlano di lui come di un autentico talento.
Agostino o’ pazzo: Antonio Mellino finisce in tribunale con altri 58 ragazzi che, in una esplosione di rabbia e di teppismo, trasformarono il centro di Napoli in un campo di battaglia; ”Processo alla rabbia” di Nora Puntillo.
“Il lavoro fantasma” di Mirella Alloisio: gli economisti hanno calcolato che il lavoro delle casalinghe rende al paese oltre 6 miliardi e mezzo di lire all’anno ma non è incluso nel reddito nazionale.
Cinema e Tv: la troupe de “La rosa bianca”, uno sceneggiato che rievoca un episodio della resistenza antinazista di Monaco, si è trasferita a Bressanone per girare gli esterni; gli attori hanno dovuto tagliare i capelli perché in quel periodo non erano ancora in voga i “capelloni”, tra i protagonisti: Luciano Virgilio, Nicoletta Rizzi, Corrado Gaita, Renzo Rossi, Gianfranco Varetto; Walter Maestosi.
Laura Adani e Edoardo De Filippo presentano a Roma “Il monumento”, l’ultima commedia di Edoardo.
Iniziate le riprese dell’originale televisivo “Il segno del comando” diretto da Daniele D’Anza con Ugo Pagliai e Carla Gravina.
La trasmissione televisiva della domenica” ha come agricoltura” ha realizzato un servizio sul futuro dell’Umbria verde che risente dello spopolamento delle campagne; la troupe guidata dalla regista Rosalba Costantini ha organizzato un incontro con gli abitanti di San pellegrino, frazione di Gualdo Tadino.
“Il partner di Carla” di Agnese De Donato: al teatro dell’Opera di Roma il coreografo e ballerino Amedeo Amodio interpreta “Petruska” di Stravinskij.
Rubriche
Parliamone insieme di Giuliana Dal Pozzo, lettere delle lettrici alla direttrice
La donna nel mondo e in Italia: brevi di curiosità, cronaca e avvenimenti
Il guardafacce, il volto della settimana; “Il pensionato tutto d’oro” è il l’ingegner Valerio, ex presidente della Montedison che va in pensione con 1.500 milioni di lire. Intanto i piccoli azionisti hanno visto precipitare il valore del loro investimento.
Le Ricette di Lisa Biondi: Il pesto alla genovese; uova sode ripiene; trenette al pesto; involtini al pesto.
Sette TV giorni
La pagina dei bambini, il fumetto “Le premure di Smeraldina”, nr 8.
La salute a cura di Simona Argentieri: La peluria sul viso; male al seno; come sicura la scoliosi.
La legge a cura di Carmine Matrella: Viminale e quirinale; divorzio i figli.
La scuola a cura di Mirella Alloisio: Diploma per corrispondenza; studio o lavoro?
I nostri dubbi a cura dello psicologo Yorik: Diciassettenne vecchia; il circolo chiuso
Libri: “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi; “Sistema della moda” di Roland Barthes.
Redazionali: Ciuffy spa; Dan pubblicità; Althea; Atkinsons 


Foto: Angela Davis non deve morire; USA: le proteste femministe e pacifiste; Scuola: le manifestazioni studentesche; Il vaccino contro la rosolia; Gela: Carmela dice no al matrimonio riparatore; Laura Betti, attrice controcorrente
PAGINA 9


©2017 - Noi Donne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004 - Privacy Policy