Noi Donne Home La Nostra Storia Archivio Materiali Contatti

Indietro
17 Febbraio 2021

Chiara Raganelli, tesina: Breve storia dell'Udi

in Saggi

"Breve storia dell'Udi dalla nascita all'attualià (1944-2016)". Tesina di Chiara Raganelli per il Corso di formazione in Donne, Diritti, Pari Opportunità tra Passato e Presente. (A.A. 2020-2021, Facoltà di Lettere e Filosofia Dipartimento di Storia Ant

Dall'introduzione...
Il 21 gennaio scorso ha compiuto cento anni Marisa Rodano la quale ha rappresentato e rappresenta tuttora una grande donna che ha contribuito alla nascita della nostra Repubblica. Ripercorrere la sua vita politica attraverso le sue battaglie, i suoi scritti, il suo esempio è stato per me, che ho avuto il privilegio di conoscerla da vicino, molto importante perché da giovane donna mi sento erede di quel testimone di democrazia, pluralismo, femminismo e memoria di cui tanto abbiamo bisogno oggi. Il mio interesse, quindi, si è sviluppato intorno a queste tematiche per due motivi: da un lato grazie all’attenta lettura del suo testo autobiografico (1) da cui prenderò spunto per la stesura di questa tesina, dall’altro poiché la storia familiare della mia bisnonna Cliseide Delle Fratte (2 ) è legata a quella dell’associazione oggetto di questa trattazione come iscritta fin dal 1944 nella sezione zagarolese in provincia di Roma. Il mio intento è quello di ripercorrere a grandi linee e divisa per decenni la storia della prima associazione femminile nata dalla Resistenza che ha visto formarsi molte dirigenti all'apprendistato della politica partendo dai problemi concreti delle donne. Le loro attività, battaglie e conquiste a fianco e per le donne narrate da una protagonista che in prima persona ha contribuito a costruire la storia dell'Udi: Maria Lisa Cinciàri Rodano ci lascia delle pagine importanti per la costruzione di una genealogia al femminile che accompagna le nuove generazioni di donne nelle battaglie quotidiane per fare squadra e non arrendersi. Un messaggio di speranza che guarda alle nuove generazioni arriva in vista del prossimo 8 marzo quando verrà presentato il volume “Mimose in fuga” (3) (Carthusia edizioni) sul simbolo scelto per rappresentare la Giornata Internazionale della donna per valorizzare il messaggio che da 75 anni porta con sé.

- - - - 
note
1) M. Rodano, Memorie di una che c’era. Una storia dell’Udi, Il Saggiatore, Milano, 2010 
2) http://www.noidonne.org/articoli/una-giornata-particolare-15794.php
3) http://www.womenews.net/2021/01/26/mimosa-in-fuga-in-un-libro-illustrato-la-vera-storia-del-simbolo-italiano-dell8-marzo/ 4 Intervista rilasciata a Chiara Raganelli in data 22 aprile 2020 sulla sua esperienza partigiana e sul rapporto che la legava alla comunista Adele Bei


di



Indietro


©2017 - Noi Donne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004 - Privacy Policy